English | Italiano

You must be of legal drinking age to enter this site.
Please select your date of birth below.

Per poter accedere a questo sito web è necessario aver raggiunto il limite di età stabilito per il consumo di bevande alcoliche. Si prega di inserire di seguito la propria data di nascita.

Questo sito web utilizza cookie, in particolare acconsente l'invio di cookie di terze parti (social network e google analytics) al fine di migliorare la navigazione. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie - per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la Privacy Policy. (Cookie Policy)

Please enjoy our wines responsibly.
©2017 Ruffino Import Company, Rutherford, CA

Italia i Vini

Esplora la Toscana del vino

Italian vineyards contain hundreds of varietals – both native varieties unique to Italy as well as international grape types.


Sangiovese

Il vitigno simbolo della Toscana e la varietà principalmente usata per produrre i vini del Chianti. Il suo nome significa "sangue di Giove" ed è conosciuto con altri nomi in specifiche zone della Toscana, spesso per indicare specifici cloni come nel caso del Prugnolo Gentile, nome del Sangiovese a Montepulciano.

Caratteristiche

Media intensità di colore, elevata acidità, tannini delicati ma decisi

Profilo aromatico

Ciliegia, prugna, mirtillo, erbaceo e floreale, ciocciolato e tabacco


Sangiovese Grosso

E' il clone di Sangiovese che ha reso grande Montalcino e i suoi vini. Infatti a Montalcino è conosciuto proprio con il nome di "brunello".

Caratteristiche

Setoso, asciutto, di medio corpo

Profilo aromatico

Ciliegia, lampone, pepe, terra e muschio


Canaiolo Bianco

Chiamato anche Drupeggio
Prevalentemente presente in Umbria dove riveste un ruolo importante nell'uvaggio dei vini Orvieto Classico.

Caratteristiche

Delicato con finale lievemente dolce

Profilo aromatico

Mela, cedro, pera


Canaiolo

Tradizionalmente svolge una funzione complementare al Sangiovese allo scopo di ingentilirne intensità e tessitura.

Caratteristiche

Meno tannino e acidità rispetto al Sangiovese. E' raramente vinificato in purezza ma quando accade offre vini rossi leggeri o rosati

Profilo aromatico

Leggermente amarognolo, mirtillo e sottofondo vegetale


Cabernet Sauvignon

Utilizzato di solito in uvaggio col Sangiovese per bilanciarne la possibile aggressività dei tannini.

Caratteristiche

Colore scuro, tannini setati

Profilo aromatico

Ribes, legno di cedro, tabacco, accenni vegetali


Chardonnay

La principale varietà Bianca della Borgogna, viene coltivata in Toscana da più di 150 anni.

Caratteristiche

Pulito, fresco e mediamente corposo

Profilo aromatico

Fiori di cedro, crema alla vaniglia, caramello, miele, pesca


Colorino

Una delle varietà con la maggiore concentrazione di colore nella buccia. E' un vitigno poco conosciuto perché presente solo in Toscana e scarsamente diffuso.

Caratteristiche

Estremamente ricco di colore, asciutto

Profilo aromatico

Mora di rovo, cassis, vaniglia e cioccolato


Glera

Si tratta della varietà su cui si basano i vini Prosecco, che è infatti un altro nome dato a questa varietà. Si trova prevalentemente in Veneto e Friuli.

Caratteristiche

Molto fresco, leggere e fini note fruttate

Profilo aromatico

Mela fresca, pesca bianca, pera e note floreali


Grechetto

La varietà principale dell'Orvieto Classico dove quasi mai viene utilizzato in purezza. In altre denominazioni dell'Italia centrale esistono anche rinomati Grechetto in purezza.

Caratteristiche

Offre ai blend in cui è inserito struttura, frutto, equilibrio

Profilo aromatico

Floreale, sentori di noci


Merlot

Di solito in uvaggio col Sangiovese per offrire più colore e concentrazione.

Caratteristiche

Medio corpo e colore intenso

Profilo aromatico

Frutti di bosco, ciliegia, toni erbacei e accenni vegetali


Pinot Grigio

Il nome del vitigno richiama il caratteristico colore grigiastro con nuance violacee della buccia. E' una varietà molto comune nel Nord-Est Italia.

Caratteristiche

Di medio corpo, buon livello di acidità

Profilo aromatico

Note tropicali di melone e mango


Procanico

Si tratta di uno specifico clone di Trebbiano Toscano presente in Umbria. E' principalmente una varietà utilizzata in blend col altre varietà bianche.

Caratteristiche

Fresco e frutttato, elevata acidità

Profilo aromatico

Note prevalenti di cedro e mandorla


Verdello

L'etimologia del nome Verdello proviene chiaramente dalle nuance verdastre della buccia di questo vitigno. Si tratta di una varietà storica nella zona dell'orvietano.

Caratteristiche

Elevata acidità

Profilo aromatico

Agrumato, note di mandorla